Bianchi Methanol CV: il primo test sull’impervio ciottolato romano

14680584_665007593658452_26274556471154361_n
In estrema sintesi posso dire che la Methanol CV (d’ora in avanti CV) è spaziale!  Vengo dall’esperienza del confortevole titanio ed ho voluto provare il carbonio. Ho scientemente optato la mia scelta sulla tecnologia CV, sperando di non rimpiangere il titanio. Sui sampietrini ho subito pensato che la CV è la bici adatta per gare di endurance stile 24h Roma: un comfort mai sentito nemmeno con il titanio...

Il Sud America in Bici

_dsc2460
Riceviamo e pubblichiamo una mail del nostro amico Enrico Volpato ormai da mesi in giro per l'America del Sud con una bici pensata ed assemblata qui da noi a Roma, da Bike Farm. Da Sao Paulo, da dicembre ho fatto quasi 8000 km, attraversato metá continente attraverso Cile, Argentina, Brasile e Uruguay. Il percorso (per punti salienti) é stato il seguente: da Sao Paulo siamo andati a sud (viaggiavo con un croato) fino a Buenos Aires, tutto piano e asfaltato. Da lí abbiamo puntato a ovest e dopo mille chilometri di pampa abbiamo attraversato le Ande f...

Accidenti, ho bucato…

copertina
Camera d'aria di scorta o il kit riparazione, tre levette smontagomme, pompetta, e per i più attrezzati un comodo panno di cotone per pulirsi le mani dopo l'intervento. Ma non tutti sono così risoluti, e ormai è da considerarsi la riparazione più ricorrente nella mia officina così come in tutte le officine di bici sul territorio. Purtroppo la società costringe ad essere sempre più specializzati nel proprio lavoro, ed è sempre meno spazio che si riesce o si vuole dedicare al fai da te. Anche le persone più risolute molto spesso non osano mettere mani a questo oggetto misterioso, la bici, compagno insostituibile dei nostri nonni, ma agli occhi dei più un mezzo fatto di strani gingilli sporco e complesso.